La giusta strategia per i social media

Costruire una presenza sui social media con una strategia chiara Il treno non è ancora partito ed è più importante che mai farsi vedere nei canali. Dai gruppi di Facebook a Instagram a Pinterest. Ci sono più opportunità che mai per diffondere il loro messaggio e acquisire nuovi clienti. Leggi i nostri suggerimenti su come l'azienda costruisce una comunità online e relazioni a lungo termine con il mondo esterno con l'aiuto dei social media. Tutti coloro che sono attivi nel tuo canale formano una community. Possono essere clienti che hanno già effettuato un acquisto, potenziali clienti che cercano informazioni o altri giocatori che testano, confrontano o hanno opinioni. Il confine tra comunità e clienti spesso si sovrappone. Tutti i partecipanti ai canali social sono importanti. Anche se non fanno acquisti, diventano marketer del marchio. Cinque consigli per aumentare la tua presenza online. Ad esempio, abbiamo utilizzato la nostra esperienza nella vendita di stampati a privati, ad es. Partecipazioni di matrimonio e biglietti d'invito a feste. Definire obiettivi realistici per l'esposizione sui social media Non accade dall'oggi al domani. Confronta con come costruire una casa. Mattone per mattone. Ogni volta che rispondiamo a un commento o pubblichiamo foto di partecipazioni di matrimonio, è un contributo alla costruzione della nostra casa. In una piccola azienda, non ci sono requisiti per reparti dedicati, nemmeno posizioni a tempo pieno, per lavorare con i canali social. Ma ci devono essere una strategia e routine per i post e i follow-up quotidiani. Mettiamo da due a tre biglietti d'invito al giorno e rispondiamo a domande e opinioni. Il canale sarà un servizio clienti esteso e una vetrina per pacchi di nozze e altri stampati. Stabilire la presenza nel canale giusto Tutti i canali social sono diversi. Per le carte di nozze e le carte di battesimo online: i nostri prodotti più venduti, Pinterest e Instagram, sono i più adatti. Per le campagne primaverili con inviti di studenti, utilizziamo Facebook. Per biglietti da visita, buste e articoli di cancelleria: un mix di tutti. Offrono buoni strumenti di condivisione, che danno una leva allo spread. Per esclusivi biglietti d'invito per matrimoni, Instagram ha dimostrato di essere il canale ottimale. Tutti gli inviti con uno speciale profilo grafico finiscono su Pinterest. Non dimenticare di includere pulsanti chiari per la condivisione e collegamenti alle pagine dei prodotti in cui i clienti possono convertire, ovvero effettuare acquisti. Non pubblicare gli stessi contenuti su tutti i canali Già quando crei la tua strategia di canale, decidi cosa mostrare e dove, anche se all'inizio utilizzi solo una piattaforma social. Può essere più facile a dirsi che a farsi e si è certamente tentati di pubblicare l'ultimo prodotto in diversi canali. Allo stesso tempo, è importante che i clienti possano identificare la tua azienda. Il logo, i colori, i caratteri, ecc. Devono essere utilizzati per tutti i media. Non ci dovrebbero essere dubbi sul negozio in cui si trova il visitatore. Abbiamo una gamma di prodotti per le aziende e un'altra per i privati. Ciò semplifica la scelta dei canali e le strategie di marketing separate a seconda del canale. Biglietti da visita, cancelleria e buste vanno da soli. Volantini e cartoline in un altro. Partecipazioni di nozze, biglietti di battesimo e biglietti d'invito in un terzo, ecc. Acquisisci informazioni sul comportamento dei clienti Ricerche di mercato per le quali la grande azienda spende milioni, la piccola azienda può fare quasi gratuitamente con la giusta strategia di social media. Scegli un forum e chiedi direttamente al cliente cosa ne pensa. E fallo spesso. Non sono necessarie agenzie di marketing esterne e consulenti costosi. Cogli l'occasione per ottenere suggerimenti su miglioramenti e nuovi servizi. Oltre agli inviti di nozze, abbiamo aggiunto biglietti di ringraziamento corrispondenti dopo diversi suggerimenti da parte dei clienti. È importante rispondere a tutti i contatti. Sebbene i commenti siano negativi. I potenziali clienti possono leggere la risposta e la risposta può controllare se completano l'acquisto. Anche le piccole imprese possono utilizzare strumenti online per l'analisi. Molti servizi sono gratuiti e forniscono preziose informazioni sul numero di visitatori, cosa cercano i clienti e quanto acquistano. Non sederti ad aspettare che arrivino i clienti Sii attivo. Inizia con campagne su piccola scala. Impara attraverso tentativi ed errori. Prima di iniziare con campagne di vendita attive per gli inviti di nozze, la strategia era basata sulla creazione di interesse per il servizio. Il vantaggio per il cliente deve essere chiaro e il processo di ordinazione semplice. Partecipa attivamente alla tua comunità. Aggiorna le informazioni sui prodotti e sul motivo per cui i clienti ne hanno bisogno. Combina con i suggerimenti e non dimenticare il più importante. Guarda come stanno i tuoi concorrenti. Prendi in prestito buone idee e falle tue.


Inizia a fare
Schede pubblicitarie come esempio di marketing